Tag

, , , , , , , , , , ,

Fotografie di arcobaleni.
Ovunque.
E immortalati dietro una casa.
E ripresi sul mare.
E imbullonati in aperta campagna.
E sorpresi tra le vie strette della città.
Manco fosse finito il Diluvio Universale.
E l’ultima volta che sono stata alla fine di un arcobaleno ci ho trovato una turca con su scritto: “Deposita qui i tuoi sogni”, giacché imbambolata a fissare la magnificenza celeste, sono stata depredata del legittimo oro.
E adesso io, io ho un cuore daltonico, e resto indifferente.
Anzi, gli arcobaleni mi stanno pure sulle palle.
Esiste qualcosa di più crudele in Natura?
Un arcobaleno è un raggio di sole sventrato, diviso, smembrato.
Sono le budella della luce.
E il cielo penzola ad arco con le viscere di fuori.
E la gente gioisce allo spettacolo colorato di una autopsia cromatica.

Vera Q.

—————————————

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: La croce

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: La bestia

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: L’Altro

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: Io sono morto

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: 2017 A.D.

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: La scatola di cioccolatini di Silvia… (e di altre crudeltà)

Annunci