Tag

, , , , , , ,

50 centesimi.
50 centesimi per un panino.
Panino che tengo nel palmo e non ho mani grandi, affatto.
Panino “ovvio”, senza burro o latte o qualsivoglia ingrediente mirabolante.
Sì, chiaro: ho chiesto al panettiere di ripetermi il prezzo. E glielo ho chiesto per ben due volte.
Macché: 50 centesimi.
E dunque, questo prodigioso panino deve contenere nell’impasto additivi preziosi.
Lacrime di neonato al posto dell’acqua.
Sale prelevato da improbabili mari marziani.
Un qualche unguento prodigioso spremuto dai capelli di un divo famoso.
Farina che, senza dubbio, è manna divina e lievito prodotto direttamente dalle uova di Alien.
Ah, che fortunella sono.
Ho il Panino delle Meraviglie.
Non lo mangio di certo. Ne farò un tempietto votivo.
E quando sarà duro come una pietra… lo tirerò con estremo piacere al fornaio.

Vera Q.

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: L’Altro

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: Io sono morto

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: 2017 A.D.

Per acquistare il mio libro (ebook) su amazon: La scatola di cioccolatini di Silvia… (e di altre crudeltà)

Annunci