Un grido mi ha svegliato alle quattro esatte del mattino.
Era la Tv, si è accesa da sola e si è messa a strillare.

Dopo aver sbarrato gli occhi e bestemmiato in diverse lingue del mondo, ho allungato una mano contro il muro e le ho staccato la spina.
In quel momento, nell’oscurità totale, mi sono chiesto se ci fosse qualcun altro nella stanza, così, senza pensare ho detto « c’è qualcuno?»
E anche se dal buio una voce mi ha risposto «No, non c’è nessuno.», comunque non mi sono sentito tranquillo.

L.

Compra il mio libro Mendicanti d’Autunno su dbooks.it

Compra il mio libro Mendicanti d’Autunno su amazon.it

Annunci