Il libro della anime ha il sapore che hanno le fregature dei vecchi luna park, quando un giostraio ammiccante ti vende il biglietto per la casa degli orrori, promettendo emozioni e paura, e invece ti ritrovi ad inalare aria stantia e muffa di stagione. Il libro della anime non è semplicemente una promessa mancata, è più una cosa simile a un furto con destrezza. Era meglio lasciar riposare i morti, senza scomodare le anime. Delusione.

 
Annunci